SECONDO

CLASSIFICATO

PITTURA

TROFEO 2020

PER IL DIRITTO PARITARIO DEL LAVORO

Motivazioni
Secondo classificato  OPERA: «La leggenda di kaira» di Emanuela del Zompo, tecnica fumetto, A4


«Per lo sdoppiamento dell’immagine del ritratto classico attraverso l’uso di un diverso immaginario e un diverso codice. L’irruzione del fumetto, simile ad un manga giapponese, con il suo colorismo da pop-art provoca lo spettatore  alla riflessione sul concetto di identità  nella contemporaneità multimediale» Letizia Leone

 

«ritratto interessante, dove risalta la situazione di disagio della donna vera, a sinistra, trasformata, nella parte destra dello stesso, in eroina. La forza intesa come capacità di reagire a qualunque forma di oppressione, è presente in tutte le donne ma a volte, in diverse situazioni è come se non ci fosse» Corina Proietti

 

«Forte la voglia di libertà» Norma Troiano

Emanuela Del Zompo, attrice, cantante, giornalista e scrittrice. Inizia la sua carriera di attrice presso il teatro Bellini di Napoli con la commedia degli equivoci diretta da Tato Russo, per passare alla tv con Maurizio Costanzo in Buona Domenica e al cinema con registi di fama nazionale ed internazionale come Francesco Massaro, Tinto Brass, Luca Manfredi, Alessandro Capitani, Gabriele Muccino, Robin Ritter e Christian Voss.

E' stata protagonista del documentario per Rai International, Come Prima più di prima mi amerò. Ha scritto la biografia di Grace di Monaco e canta nell'Amazing Grace Gospel Choir. Ha collaborato con Moving Pictures Magazine ed America Oggi. Grunda l'angelo dalle ali rotte è un fumetto da lei ideato ed interpretato  sul tema del femminicidio, mentre La leggenda di Kaira è un fumetto fantasy sulla condizione della donna nelle varie epoche storiche.

Nel 2020 ha diretto 2 cortometraggi: Compleanno in pandemia, effetti collaterali Covid-19 e The Women's angels presentato alla 77° Mostra del cinema di Venezia. emanueladelzompo/facebook/twitter/instangram/linkedin/youtube