PRIMO

CLASSIFICATO

PITTURA

TROFEO 2020

PER IL DIRITTO  ALLA PROPRIA IDENTITA

Motivazioni:


Primo classificato OPERA : « LEGAMI N° 3»,

Di Laura Zani, tecnica Colori acrilici e Inchiostro su tela, 40x30 cm


«Per l’originalità nel ripensare il genere del ritratto: uno studio attento dei pieni e dei vuoti, dei contrasti tra chiaro, scuro e bianchi. La definizione dello spazio viene accentuata da astrazioni geometriche di cromatismi che si fondono all’unità di insieme della figura» Letizia Leone

«In questo dipinto predomina il passaggio tra l'essere donna dipendente alla voglia (vedi sguardo ) di "uscire"  dalla predominio maschile» Norma Troiano

«Ritratto che riporta al periodo figurativo di Picasso. Pochi colori ma grande forza di espressione con simbolismi che ritrattano condizioni tristemente attuali del non rispetto della donna.» Corina Proietti

Legami n. 3

Legami sta per Légami o Legàmi? Ci si chiede leggendo questo titolo. La risposta è: entrambe le cose. Il senso di “Légami” è chiaramente espresso nel dipinto; il significato di “Legàmi”, invece, è nascosto, e lo si scorge se si riflette sui vari aspetti della violenza, in particolare, sul “terreno” dove nasce e cresce la violenza stessa. Molto spesso, i siti di coltura, sono i legàmi: d’amore, familiari, di vicinanza. Perciò ho deciso che la parola “Legami” non avesse accento. Perché desidero che non si guardi solamente l’opera, ma che si rifletta anche sull’unica parola che costituisce il titolo.
La seconda domanda è: che significa n. 3? La risposta, in questo caso, è molto più semplice: l’opera, che ho proposto, è il mio terzo lavoro con questo titolo pertanto il numero serve solo per identificarla.

Breve biografia

Sono Laura Zani, pittrice e illustratrice di Brescia. Le mie opere sono state esposte in Italia e all’estero. Alcuni miei lavori sono presenti in musei e collezioni in Italia, Cina ed Egitto. Oltre a dipingere illustro libri per bambini.