PER IL DIRITTO DI TRAMANDARE L'ARTE

Italia

Livia Romano Proietti, scultrice

Mostra Sguardo Da Donna "per nostri diritti"

Livia Romano Proietti madre della scultrice e ceramista Corina Proietti.

Livia è nata a, Sora, in provincia di Frosinone, per moltissimi anni ha vissuto a San Paolo del Brasile; una permanenza costellata di mostre, premi e riconoscimenti. Alla fine dell'anno 1995 torna in Italia e si stabilisce a Colleferro. Molto apprezzata dalla, critica e dai collezionisti l'artista ha esposto i. Italia e all'estero. Nel 1992 è stata invitata al 3° Salone d'Arte Plastica del Brasile dov'è stata premiata con una medaglia d'oro. Di recente ha esposto a Palazzo della Cornia a Città delka Pieve, al Museo Civico U. Mastroianni a Marino, a Museo della Badia a Vaiano(Prato) e a Colleferro(Roma). Le sue opere si trovano in diverse collezioni pubbliche e private.
"C'è una grazia tenera, intima e profonda in queste sue ultime opere fuse nella luce più che nel bronzo...
Ballerine, Passi di danza, Nudo, Acrobati hanno tutti una energia plastica che modella e disegna i tratti della scultura" Giuseppe Massimini. 

Il Tempo delle Donne ringrazia alla scultrice Livia Romano Proietti, è un grande onore averla tra di noi. È stata la nostra "DonnArte" del 2019 

IL TEMPO DELLE DONNE

MESSAGGIO WHATSAPP

39-347 682 6636